Attualità

Martedì 23 Maggio 2017 - 10:00 > Lunedì 29 Maggio 2017 - 18:00

Manoscritti alla maniera dei monaci copisti del Medioevo

Nell'ambito dei nuovi Insegnamenti pratici interdisciplinari (EPI) gli alunni delle quattro classi di 5e di Chateaubriand hanno realizzato, a partire dalle lezioni di storia, francese, educazione artistica e storia dell'arte, molte belle pagine di manoscritti alla maniera dei monaci copisti del...

 
 

Benvenuti

Messaggio del Preside

Chateaubriand è un’ Istituto unico, speciale e di massimo livello. Creato nel 1903 su iniziativa dell'Ambasciata di Francia presso la Santa Sede da Charles Dumaz, all'epoca maestro di cappella, fu posto da subito sotto l'egida di un grande scrittore e famoso politico francese, appassionato di  Roma e dell'Italia: Chateaubriand. Dall'inizio del XX secolo, migliaia di ex studenti del  liceo Chateaubriand manifestano sempre e con gioia la loro gratitudine per l'insegnamento e celebrano il loro attaccamento a questo luogo unico che è Strohl Fern,  il cui sito gode di un triplice riconoscimento in quanto patrimonio archeologico, paesaggistico e dei  beni culturali. Oggi il nostro Liceo si inserisce più che mai in questa tradizione di romanticismo, di umanesimo e di rigore intellettuale. Tutto il personale preserva ogni giorno...
Lire la suite

Evento

Convegno di Storia dell'arte

Giovedi 14 Aprile  gli alunni della scuola elementare, della scuola media, e delle opzioni di storia dell'arte e arti applicate animeranno la sesta edizione del colloquio di Storia dell'arte " Il Paesaggio nelle arti". Il convegno si terrà a Villa Strohl Fern dalle 14 alle 17. La partecipazione della Grande Orchestra di Chateaubriand concluderà l'evento.
Lire la suite

La nostra scuola

Il sito di Strohl Fern

Installata nel parco della Villa Borghese, la Villa Strohl-Fern fa parte dal liceo Chateaubriand dal 1958. Il sito, di una superficia di 8 ettari, accoglie 1000 alunni dalla maternelle alla 4ème. La Villa è comprata nel 1889 dal Conte Alfred Wilhelm Strohl, artista pittore francese di origine alsaziana, che decise la costruzione di vari padiglioni per accoglierci una colonia di artisti residenti. Lo scultore italiano Lorenzo Guerrini, il pittore italiano Francesco Trombadori o ancora il poeta tedesco Rainer Maria Rilke soggiornarono tutti in Villa Strohl Fern. Il Conte Strohl, nato nel 1847, studì la pittura a Parigi dove fù l'allievo di Charles Gleyre. Nel 1871, dopo la sconfitta francese durante la guerra franco-prussiana l'annessione dell'Alsace-Moselle, abandona la France per non essere costretto ad adottare la nazionalità tedesca. Si installa a Roma nel 1879 e aggiunge il suffisso...
Lire la suite